Cos'è la psicoterapia?

La psicoterapia è un processo di cura volto ad individuare le difficoltà psicologiche, emotive e relazioni che l'individuo si trova ad affrontare nel corso della propria vita.
L'obiettivo è quello di promuovere la crescita e il benessere della persona.
A tal fine la psicoterapia propone percorsi personalizzati, per permettere a colui che si approccia di prendere maggiore consapevolezza di sé, delle proprie rigidità, oltre che una maggiore consapevolezza della propria sofferenza.
La psicoterapia si focalizza sui vissuti e sul mondo interno dell'individuo, considerando tutto ciò che di esso ne è parte, inclusi sogni e fantasie.

L'approccio relazionale

L'esperienza psicoanalitica di tipo relazionale, implica la condivisione tra terapeuta e paziente di vissuti emotivi e l'indagine dei suoi significati profondi.
Il fine è di favorire la ripresa del processo evolutivo e approfondire la conoscenza di sé.
Migliorare l'integrazione tra il proprio mondo interno ed esterno e fornire elementi utili per orientare la propria vita e sviluppare un cambiamento.

A chi è rivolta la psicoterapia?

Chiunque può decidere di intraprendere un percorso terapeutico.
Adolescenti, adulti, coppie, famiglie e anziani che si trovano a vivere un disagio personale, relazionale, familiare, scolastico o lavorativo e che desiderano comprendere meglio se stessi e le proprie esperienze di vita.
Può capitare di vivere un periodo particolarmente stressante, l'incapacità di prendere decisioni, la rabbia e la paura di non farcela, un lutto e la conseguente sensazione che la vita quotidiana sia compromessa.
La psicoterapia può essere d'aiuto in tutte queste situazioni.

"L'unico modo per sapere fino a dove possiamo arrivare è quello di metterci in strada e camminare"
Henri Bergson